Ponte Sant’Isepo, sul Rio de Sant’Isepo

0
978
Ponte Sant'Isepo, sul Rio de Sant'Isepo - Castello

Ponte Sant’Isepo, sul Rio de Sant’Isepo. Fondamenta de Sant’Isepo – Campo Sant’Isepo

Ponte in pietra; struttura in mattoni e pietre, balaustre in ferro sostenute da colonnine in pietra d’Istria. Restaurato nell’anno 1990.

SAN GIUSEPPE (Secco, Squero, Fondamenta, Ponte, Rio, Campo, Rio Terrà). Per decreto del Senato 25 giugno 1512 s’incominciò ad erigere una chiesa in onore di San Giuseppe, e
si chiamarono da Verona alcune monache Agostiniane perché vi fabbricassero accanto un monastero del loro ordine con l’assegnamento di 406 annui ducati. Con tale aiuto, o col mezzo dell’elemosine, raccolte da una confraternita istituita nel 1530, furono in breve compiuti gli edifici. La cappella maggiore della chiesa venne eretta a spese di Girolamo Grimani, e consacrata nel 1643. Nel 1801 s’introdussero nel convento di San Giuseppe le religiose Salesiane, le quali vi risiedono tuttavia, occupandosi nell’educazione delle donzelle. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.