Rio de le Gorne, nel Sestiere di Castello

0
744
Rio de le Gorne, dal Campiello de le Gorne - Castello

Rio de le Gorne, nel Sestiere di Castello

Giuseppe Tassini nel suo volume dedicato alla toponomastica cittadina, parlando delle gorne, ci informa che si tratta delle ampie grondaie in marmo – di cui erano munite le alte mura dell’Arsenale – che gettavano l’acqua pluviale proveniente dai coperti dei vicini cantieri nel sottostante canale. Ancor oggi queste gorne svolgono il primitivo servizio. Sulla fondamenta omonima si possono ammirare le vecchie case che la Repubblica di Venezia concedeva ad alcuni dipendenti dell’Arsenale, quali i capi mastri ‘alle seghe’ e i soprastanti ‘tornidori’. (1)

Viene attraversato dai seguenti ponti:

Sulle sue rive si affacciano:

  • Calle Celsi
  • Fondamenta de le Gorne
  • Campiello de le Gorne
  • Fondamenta dei Penini

(1) https://github.com/mitchellwills/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.