Pozzo di Campiello del Piovan (verso Calle del Forno)

0
298
Pozzo di Campiello del Piovan (verso Calle del Forno) - Castello

Pozzo di Campiello del Piovan (verso Calle del Forno)

Vera: in pietra d’Istria di forma cilindrica con una cornice quadrata con quattro archi sui lati e quattro vele agli angoli. Su un lato della vera è incisa una scritta: “FV RESTAVRATO DETTO / PER ORDINE DEL MAGISTRATO / ECC.MO DI PROVVED. DI COMUN / 1691 ADI 12 NOVEMBRE / N.O SIER FR.O MORO / PROVED.OR DI COMVN AT CASSIER.” Base: quadrata. Copertura: lastra metallica convessa.

Campiello del piovan. Il campiello prende il  nome da dove abitata il parroco di San Giovanni in Bragora, cioè  il piovan, della vicina chiesa. Il nome piovano deriva da plebanus, il termine serviva ad indicare il prete titolare di una chiesa o pieve. Diversi sono i siti della città con questo nome; calli: a San Martino, vicino Campo Santa Ternita, a Santa Maria Zobenigo, a San Maurizio; campi e corti: a San Giacomo da l’Orio, vicino Campo de la Bragora, a San Tomà e in Campo Santa Maria Nova.

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.