Calle Priuli dei Cavaletti o Rio Terà dei Ballini, sul Rio dei Ballini

0
118
Calle Priuli, sul Rio dei Ballini - Cannaregio

Calle Priuli dei Cavaletti o Rio Terà dei Ballini, sul Rio dei Ballini

La Calle Priuli dei Cavaletti, nella sua parte finale, o Rio Terà dei Ballini, venne realizzata in due fasi nel 1827 e nel 1835 mediante l’interramento del Rio dei Ballini, così chiamato per l’esistenza nei suoi pressi di una fabbrica di pallini di piombo. Il Rio dei Ballini, che era un rio morto, partiva dal Rio de la Crea e terminava, con un percorso a gomito da ovest ad est, all’inizio della Calle de la Misericordia. Era attraversato da un ponte. (1)

(1) Cfr. La Pianta di Venezia di p. Vincenzo Maria Coronelli (1697) e la Pianta della città di Venezia di Ludovico Ughi (1729)

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.