Ponte del Malpaga sul Rio del Malpaga

0
570
Ponte del Malpaga sul Rio del Malpaga - Dorsoduro

Ponte del Malpaga sul Rio del Malpaga. Calle del Pistor o del Lotto – Calle Malpaga

Ponte in pietra; struttura in mattoni e pietre, balaustre in ferro a croci oblique sostenute da colonnine in pietra d’Istria.

MALPAGA (Rio, Ponte del) a Santa Barnaba. Dal palazzo che, secondo il genealogista Girolamo Priuli, fece fabbricare all’imboccatura di questo rivo Fantino Michiel, soprannominato Malpaga, nel secolo XV. Ora di questo palazzo non esistono che le mure di cinta, scorgendosi tuttora però, alla sommità dell’arco della porta, lo stemma Michiel. L’altro genealogista poi Marco Barbaro assegna al soprannome attribuito ad esso Michiel e posteri l’origine seguente: Fantin q. Mattio (Michiel) fu fatto capitan general in golfo di 25 galle; del 1424 fu fatta la pace con Amurath Turco, e venne a disarmare nel 1425. Si dice che costui in una notte fece fare il castello appresso Ragusi, detto Malpaga. Et pagò galioti; poi giunto a Venezia persuase alla signoria che tutti li salariati de navigli armati perdessero le decime dei suoi salari nel disarmare. Et così osservasi fino al presente che li suoi mesi si fanno di giorni 33; et quando li galioti passano inanci ad esso castello sempre con ignominiose parole lo blasfemano, et colui fece farlo, et li tragono legni e sassi, e perciò li discendenti del detto Fantin sono detti Michieli Malpaga.

Racconta il Sanuto nei Diari che, in forza del terremoto successo in Venezia il 26 marzo 1511, caddero quattro cammini alla cha de cha Michiel, cognominati i Malpaga, al tragetto di San Barnaba.

Altri pretendono che il Rio, ed il Ponte del Malpaga siano così appellati perché colà abitasse il generale Bartolammeo Colleoni, signore del castello di Malpaga nel Bergamasco. Altri finalmente credono Malpaga cognome di una famiglia popolare, che qui presso fosse domiciliata. Non crediamo però che possa essere messa in dubbio l’etimologia da noi più sopra riferita. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.