Francesco Marcolin, stampatore e ideatore di ponti a Venezia

0
248
Ponte Longo tra il Canal degli Angeli e il Canal Grande. Isola di Murano

Francesco Marcolin, stampatore e ideatore di ponti a Venezia

Nel sesto volume della cronaca Magno si legge nel 1545 “fo fatto il ponte grando de Muran de legno a muodo non più visto in Venetia essendo podestà ser Sebastian Badoer de ser ieronimo, inventor et perito dil dito ponto fo Francesco Marcolin stampador“.

Messer Francesco di Forlì aveva nel 1535 la sua officina di stampatore prima ai Santi Apostoli, e poi a Santa Ternita. Egli era uno dei celebri tipografi di quel tempo.

Marcolin era compare di Pietro Aretino, avendogli tenuto a battesimo la figlia Adria avuta dall’Aretino con l’amanete Pierina Riccia. Pietro frequentando spesso casa del compare, era divenuto l’amante della moglie di lui Isabella che, per quanto si dice lo scrittore contemporaneo Doni, era donna di facili costumi e di vita corrotta.

Il marito di carattere buono la sopportava, non ammettendo, nella sua infinita bontà, come vero tutto il male che si diceva della moglie, ma fu Nicolò Franco che, per invidia e per odio contro l’Aretino, tutto raccontò al Marcolin dandogli le prove della tresca.

Il buon Marcolin perdette alfine la pazienza, ed una sera trovati i due colombi in “disonesto conversare“, bastonò ben bene il compare e la sposa e dopo due mesi, chiusa la bottega, s’imbarcò con la donna per l’Isola di Cipro.

Ma qui non finirono le disgrazie del povero Marcolin poiché l’Aretino, lo perseguitò con lettere di libello per qualche tempo fino ad asserire che il disegno del Ponte Longo di Murano il Marcolin lo avesse rubato ad un tedesco.

Per questo un bel giorno la moglie gli era fuggita di casa con un cipriotto, ma questa, fu forse l’unica sua fortuna. (1)

(1) Giovanni Malgarotto. IL GAZZETTINO, 27 agosto 1924

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.