Corte Morolin a San Polo, nel Sestiere di San Polo

0
3337
Corte Morolin a San Polo (San Polo)

Corte Morolin a San Polo, nel Sestiere di San Polo

Questa corte prende il nome dalla famiglia Morolin, che qui aveva un suo palazzo prospicente il Rio de San Polo.

Girolamo dal Lin principio e capo di questa ricca famiglia venne dalle valli di Bergamo, povero ragazzo di vilissima nascita, e memorabile esempio della più felice fortuna, a servire in una bottega di droghe dei signori Lucca, mercanti allora, di presente nobili Veneti, all’insegna dell’Angelo di Rialto. Cresciuto in età et abilissimo, cominciò a girare per loro conto il negozio; finalmente disunitosi, coi suoi profitti a negoziare da sé solo, con si prodigiosa felicità, che in momenti poté comperare la ditta e negozio dei suoi padroni; e continuandoli schiava fortuna, arrivare ad eccessive ricchezze.

Trovandosi in quest’opulenza offrì al pubblico nei primi bisogni della guerra di Morea i 100 mila ducati, e fu con la sua famiglia fatto nobile veneto il 1681 in aprile.  Estinta la famiglia Lin  i suoi bene passarono in eredità alla famiglia Moro, che perciò si fece  chiamare Moro-Lin, o Morolin. (1)

(1) Giuseppe Tassini. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.