Pozzo in Campo San Zaninovo, nel Sestiere di Castello

0
1659
Pozzo in Campo San Zaninovo, nel Sestiere di Castello

Pozzo in Campo San Zaninovo, nel Sestiere di Castello

Vera: in pietra d’Istria di forma cilindrica diviso in otto settori. Su quattro settori della vera è scolpito, a bassorilievo, il monogramma “MS” sormontato da una corona; su un settore è incisa la scritta: “MD / 42”; su un altro settore è presente un beccuccio di fontana. Base: ottagonale con due gradini. Copertura: lastra metallica convessa. (1)

Chiesa di Giovanni in Oleo vulgo San Giovanni Novo. Questa chiesa non ha di ragguardevole che l’altar maggiore, ma è graziosissima architettura di Matteo Luchesi che lo lavorò nel secolo XVII chiamandolo il Redentore redento, perché pretendeva di avere scoperti alcuni falli di Palladio nella chiesa del Redentore e di averli riparati in questa sua di San Giovanni. Fu fondata dalla famiglia Trevisan e detta di San Giovanni in Oleo per essere stato quel santo apostolo messo nell’olio bollente. E chiamata dal volgo San Zuanne novo, per distinguerla da un’altra più antica; e fu rinnovata, prima che dal Luchesi, nel principio del secolo XV. (2)

(1) ConoscereVenezia

(2) Bernardo e Gaetano Combatti. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich).

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.