Ponte San Girolamo, sul Rio de San Girolamo

0
669
Ponte San Girolamo, sul Rio de San Girolamo - Cannaregio

Ponte San Girolamo, sul Rio de San Girolamo. Fondamenta de le Capuzine – Fondamenta San Girolamo

Ponte in pietra; struttura in mattoni e pietre, balaustre in mattoni intonacati.

SAN GIROLAMO (Ponte, Rio, Fondamenta, Campo, Chiovere). Bernarda Dotto e Girolama Lero, monache in Santa Maria degli Angeli di Murano, eressero prima nella città, e poi a fuori delle mura di Treviso, un convento sotto la regola di Sant’Agostino, intitolato a San Girolamo. Atterrite però dall’armi di Lodovico re d’Ungheria, l’abbandonarono, e nel 1364 vennero a Venezia, ritirandosi in una casa a San Vitale. In seguito, per le largizioni del prete Giovanni Contarini, furono in grado d’innalzare un altro convento con attigua chiesa, dedicati medesimamente a San Girolamo. Nel 1425 diedero maggiore dimensione a questi fabbricati, i quali nel 1456 bruciarono, e riattati a spese del Senato, durarono incolumi fino all’anno 1705, nel quale soggiacquero a nuovo incendio. Dopo tale disastro sorsero nuovamente in piedi per la pietà dei fedeli. Finalmente, alla soppressione degli ordini religiosi, si convertirono ad usi privati.

Era costume che il giorno sacro a San Girolamo si nominassero i principali magistrati in sostituzione di quelli che, compiuto il periodo del loro uffizio, uscivano di carica. In tale occasione il doge dava solenne banchetto alle primarie dignità, non esclusi il Cancellier Grande, ed i più provetti fra i segretari.

Tosto dopo il giorno di San Girolamo incominciavano pure per i Veneziani le villeggiature, delle quali ci lasciò una breve descrizione Giustina Renier Michiel nelle sue Feste Veneziane. (1)

(1) GIUSEPPE TASSINI. Curiosità Veneziane ovvero Origini delle denominazioni stradali di Venezia. (VENEZIA, Tipografia Grimaldo. 1872).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.