Ditta Angelo Gianese Fabbrica di Smalti e Laboratorio Mosaici, nel Sestiere di Cannaregio

0
242
Area dove sorgeva la Conteria Gianese. Rio de la Madona de l'Orto - Cannaregio

Ditta Angelo Gianese Fabbrica di Smalti e Laboratorio Mosaici, nel Sestiere di Cannaregio

Tra il Rio de la Madonna de l’Orto e la Fondamenta de la Sensa a Cannaregio sorgeva, già nel 1846, una fornace di conterie, utilizzata in seguito anche a magazzino.

Nel 1922 la ditta Angelo Gianese decise di riattivare la fornace e di costruire sulla stessa area uno stabilimento per la fabbricazione degli smalti per mosaici. Angelo Gianese, che aveva abbandonato la “Compagnia Venezia-Murano” lavorazione smalti e mosaici, della quale era stato direttore, già dal 1907 era proprietario di un laboratorio di mosaici. Alla sua morte gli successe il figlio Riccardo il quale volle aggiungere al laboratorio il suddetto stabilimento di smalti. La vecchia fabbrica di conterie che attraversava l’insula in lunghezza venne ristrutturata e ampliata secondo esigenze moderne: un vasto giardino, utilizzato anche come deposito della legna, serviva a isolare lo stabile dall’abitato, mentre la fornace era ubicata verso il rio, e trovava sfogo in un camino molto alto. La ditta Gianese era considerata in quegli anni una delle più importanti della città di Venezia, nel settore dell’arte musiva, accanto alla Salviati e alla Orsoni. I suoi lavori riguardavano soprattutto le decorazioni di chiese e palazzi, in Italia e all’estero.

La ditta cessò la propria attività intorno agli anni ’50 in seguito alla morte del proprietario. L’area è stata trasformata e attualmente è adibita ad abitazione.

(1) Venezia, città industriale. Gli insediamenti produttivi del 19° secolo. Marsilio Editori 1980

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.