Scuola dei forneri (fornai) sotto l’invocazione dei Tre Re Magi

0
478

Scuola dei forneri (fornai) sotto l’invocazione dei Tre Re Magi. Scuola secolarizzata

Questa scuola di mestiere riuniva coloro che si dedicavano alla cottura del pane. I forneri oltre alla cottura del pane praticavano anche la vendita, al contrario dei pistori che si dedicavano esclusivamente alla cottura. Aveva un una sede propria su un’area, acquistata per 1.000 ducati nel 1471, “a piè del ponte di sancta Maria de Orto“. Nel 1773 quest’arte contava 233 addetti così suddivisi: 22 garzoni, 149 lavoranti e 62 capimastri, suddivisi in 62 forni esercitanti, 3 forni chiusi, 65 inviamenti. (1)

Storia della scuola

La scuola dei Fornai, o cuocitori di pane, oggidì privata abitazione, venne eretta nel secolo XV, e stava sotto il patrocinio dei Tre Re Magi. Qui pure si ospitavano poveri fornai infermi, mantenuti dall’arte. (2)

(1) GASTONE VIO. Le Scuole Piccole nelle Venezia dei Dogi (2012). Ed altre fonti

(2) GIUSEPPE TASSINI. Edifici di Venezia. Distrutti o vòlti ad uso diverso da quello a cui furono in origine destinati. (Reale Tipografia Giovanni Cecchini. Venezia 1885).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.