Campo San Lio

0
192
Campo San Lio

Campo San Lio

Chiesa di San Leone Papa vulgo San Lio. Questa chiesa fu eretta dalla famiglia Badoaro e primamente consacrata a Santa Caterina, ma Leone IV papa avendo molto protetto il patriarca di Grado contro quello di Aquileia, e recatosi quindi a Venezia e lasciato molto amore di sé nei cittadini, vollero i veneziani, quando egli morì e fu canonizzato, intitolare a lui questa chiesa. Fu allora rifabbricata. Nuovamente fu restaurata nel 1619 per le elemosine dei fedeli, e nel 1783 sotto il parroco Domenico Ravizza ridotta alla miglior forma presente. Nella chiesa sono degni di osservazione; l’ornatissima cappella eretta a spese del senatore Jacopo Gussoni; Cristo morto ed altri santi di Jacopo Palma; la Lavanda dei piedi di Alessandro Merli, e un bel Cristo in croce di Pietro Vecchia; il monumento di Andrea Pisani morto nel 1669; un Padre eterno d’ignoto; un San Jacopo di Tiziano, troppo guasto dai restauratori. Il soffitto e dipinto da Domenico Tiepolo. Non è da tacere che in questa chiesa era sepolto il celebre sacro oratore Girolamo Trento, e che varie confraternite, le quali dotavano povere fanciulle, erano ad essa ascritte. (1)

(1) BERNARDO e GAETANO COMBATTI. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich)

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.