Campo San Lio

0
754
Campo San Lio

Campo San Lio

Chiesa di San Leone Papa vulgo San Lio. Questa chiesa fu eretta dalla famiglia Badoaro e primamente consacrata a Santa Caterina, ma Leone IV papa avendo molto protetto il patriarca di Grado contro quello di Aquileia, e recatosi quindi a Venezia e lasciato molto amore di sé nei cittadini, vollero i veneziani, quando egli morì e fu canonizzato, intitolare a lui questa chiesa. Fu allora rifabbricata. Nuovamente fu restaurata nel 1619 per le elemosine dei fedeli, e nel 1783 sotto il parroco Domenico Ravizza ridotta alla miglior forma presente. Nella chiesa sono degni di osservazione; l’ornatissima cappella eretta a spese del senatore Jacopo Gussoni; Cristo morto ed altri santi di Jacopo Palma; la Lavanda dei piedi di Alessandro Merli, e un bel Cristo in croce di Pietro Vecchia; il monumento di Andrea Pisani morto nel 1669; un Padre eterno d’ignoto; un San Jacopo di Tiziano, troppo guasto dai restauratori. Il soffitto e dipinto da Domenico Tiepolo. Non è da tacere che in questa chiesa era sepolto il celebre sacro oratore Girolamo Trento, e che varie confraternite, le quali dotavano povere fanciulle, erano ad essa ascritte. (1)

(1) BERNARDO e GAETANO COMBATTI. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich)

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.