Campo Sant’Antonin

0
389
Campo Sant'Antonin

Campo Sant’Antonin

Chiesa di Sant’Antonin. Questa chiesa fu eretta dalla famiglia Badoara nel secolo nono, e rinnovata dei fondamenti l’anno 1680, come dice l’epigrafe che sta sulla facciata. La cappella di San Saba eremita di Cappadocia, fu fatta fabbricare dal procuratore Alvise Tiepolo. Il monumento al Tiepolo fu scolpito da A. Vittoria. Fu alzato il campanile verso la metà del secolo scorso. Questa chiesa, stata parrocchiale sino al 1810, divenne poi succursale di quella di San Giovanni in Bragora. Aveva tre scuole di devozione, quella della Beata Vergine del Rosario, quella di San Spiridione, vescovo Corcirese, composta di nobili e mercadanti greci, e quella della Buona Morte, nonché un sovvegno sotto la protezione di Nostra Donna dei Dolori, il quale ai fratelli ed alle sorelle inferme somministrava sei lire alla settimana e medico. (1)

(1) BERNARDO e GAETANO COMBATTI. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich)

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.