Angelo, altorilievo sul Ponte di Rialto, verso la Pescheria di San Bartolomeo

0
851
Angelo, altorilievo sul Ponte di Rialto, verso la Pescheria di San Bartolomeo - San Marco

Angelo, altorilievo sul Ponte di Rialto, verso la Pescheria di San Bartolomeo

Pescheria di San Bartolomeo. In varie contrade della città, le più frequentate di popolo e a cosi dire centrali, sono istituiti gli spacci del pesce, che in voce d’uso noi diciamo pescherie. Il pesce è certamente uno dei principali prodotti di Venezia e della provincia, prodotto che altre città d’Italia ci invidiano a buon diritto, poiché ivi, più che in altri paesi, se ne ha in copia e di una squisitezza singolare. Ne solo nella solenne vigilia del Natale (giorno che tutti celebrano con prefetto lusso di cibi sebbene permessi dalla Chiesa), ma in tutti i tempi dell’anno Venezia provvede dei più rari e preziosi pesci le città della terraferma e di altre parti lontane d’Italia. (1)

(1) BERNARDO e GAETANO COMBATTI. Nuova planimetria della città di Venezia. (VENEZIA, 1846 Coi tipi di Pietro Naratovich).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.