Sculture sulla facciata della Chiesa di San Mosè Profeta vulgo San Moisè

0
401
Chiesa di San Mosè Profeta vulgo San Moisè - San Marco

Sculture sulla facciata della Chiesa di San Mosè Profeta vulgo San Moisè

Chiesa di San Moisè. Questo sacro edificio, innalzato nei primordi nel secolo XII, minacciava già di rovinare quando nel 1632 si prese a riedificarlo nella forma che oggidì si vede. Il disegno fu dato da Alessandro Tremignan che lo caricò di tutte le goffaggini del suo secolo facendo che nella facciata consumasse la pietà della patrizia famiglia Fini 30.000 ducati. Sopra la porta di mezzo sta perciò in marmo la effigie di Vincenzo Fini procuratore di San Marco e sopra le due porte laterali i busti di Girolamo figliuolo di Vincenzo, e di altro Vincenzo figliuolo di Girolamo. Arrigo Marengo lavorava tutte le figure di questa facciata. Qualche volta è da deplorarsi la ricchezza dei tempi se fa nascere somiglianti mostruosità. (1)

La facciata della Chiesa di San Moisè è decorata con cinque statue poste nel coronamento del frontone, al centro è collocata quella di San Mosè.

(1) ERMOLAO PAOLETTI. Il fiore di Venezia ossia i quadri, i monumenti, le vedute, ed i costumi veneziani. VOL. II (Venezia, Tommaso Fontana editore 1837).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.