Sculture sulla facciata della Chiesa di Sant’Eustacchio e Compagni Martiri vulgo San Stae

0
144
Chiesa di Sant'Eustacchio e Compagni Martiri vulgo San Stae - Santa Croce

Sculture sulla facciata della Chiesa di Sant’Eustacchio e Compagni Martiri vulgo San Stae

Facciata della chiesa. Eretta nel 1709, per legato del doge Alvise Mocenigo, morto nel medesimo anno, sul modello di Domenico Rossi. Prospelta il Canal grande; ed è ingombra di statue, scolpite da otto artisti di quella età depravata. (1)

La facciata della Chiesa di San Stae (Sant’Eustacchio) è decorata con statue e con altorilievi. Sul coronamento è collocata la statua del Santissimo Redentore tra le statue raffiguranti la Fede e la Speranza. Al centro due altorilievi raffiguranti Sant’Eustacchio e i suoi familiari condannati ad essere sbranati dalle belve del circo e bruciati dal bue di bronzo arroventato, con le statue della Carità e della Madonna (?). Ai lati della portone d’ingresso altre due statue dentro delle nicchie, si riconosce quella di San Sebastiano.

(1) FRANCESCO ZANOTTO. Nuovissima Guida di Venezia e delle Isole della sua Laguna. (VENEZIA, 1856 Tip. Giovanni Brizeghel).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.