Sculture sulla facciata della Chiesa di Sant’Eustacchio e Compagni Martiri vulgo San Stae

0
403
Chiesa di Sant'Eustacchio e Compagni Martiri vulgo San Stae - Santa Croce

Sculture sulla facciata della Chiesa di Sant’Eustacchio e Compagni Martiri vulgo San Stae

Facciata della chiesa. Eretta nel 1709, per legato del doge Alvise Mocenigo, morto nel medesimo anno, sul modello di Domenico Rossi. Prospelta il Canal grande; ed è ingombra di statue, scolpite da otto artisti di quella età depravata. (1)

La facciata della Chiesa di San Stae (Sant’Eustacchio) è decorata con statue e con altorilievi. Sul coronamento è collocata la statua del Santissimo Redentore tra le statue raffiguranti la Fede e la Speranza. Al centro due altorilievi raffiguranti Sant’Eustacchio e i suoi familiari condannati ad essere sbranati dalle belve del circo e bruciati dal bue di bronzo arroventato, con le statue della Carità e della Madonna (?). Ai lati della portone d’ingresso altre due statue dentro delle nicchie, si riconosce quella di San Sebastiano.

(1) FRANCESCO ZANOTTO. Nuovissima Guida di Venezia e delle Isole della sua Laguna. (VENEZIA, 1856 Tip. Giovanni Brizeghel).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.