Sculture sulla facciata della Chiesa di San Tommaso Apostolo vulgo San Tomà

0
614
Chiesa di San Tommaso Apostolo vulgo San Tomà - San Polo

Sculture sulla facciata della Chiesa di San Tommaso Apostolo vulgo San Tomà

Fondata in tempi antichissimi si rinnovava nel 1398, e quindi nell’anno 1508 dilatavasi; e nel 1682 otteneva l’abbellimento della fronte esteriore, eretta in pietra istriana, sul modello di Baldassare Longhena. Ma avendosi voluto conservare le partì antiche, mal si poterono queste unir colle nuove, per cui minacciando ruina, fu forza rifabbricarla di nuovo nel 1742, coi disegni di Francesco Bognolo; nè ottenne compimento se non nell’anno 1805. (1)

La facciata della Chiesa di San Tomà (San Tommaso) è ornata da cinque statue. Due statue sono collocate dentro delle nicchie sulla facciata della chiesa, rappresentano San Marco e San Teodoro e sono opera di Francesco Bognolo. Altre tre si trovano sopra il frontone della facciata, con quella al centro che raffigura Cristo Risorto con San Tommaso incredulo.

(1) FRANCESCO ZANOTTO. Nuovissima Guida di Venezia e delle Isole della sua Laguna. (VENEZIA, 1856 Tip. Giovanni Brizeghel).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Pubblicazione riservata. Non è consentita nessuna riproduzione, con qualunque mezzo, senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.