Il Giardino dei Magazzini della Canapa (Biglietteria della Biennale), all’Arsenale

0
193
Il Giardino dei Magazzini della Canapa, all'Arsenale - Castello

Il Giardino dei Magazzini della Canapa (Biglietteria della Biennale), all’Arsenale

Corderia Questo imponente fabbricato di cui l’eguale, per grandiosità e colossale struttura, non mostra averne altro arsenale d’Europa, venne architettato dal Veneto Antonio da Ponte, ed eretto per decreto del Senato nell’anno 1579. La sua lunghezza è di piedi parigini 965:4:6 (317 metri (1)).

Sta diviso longitudinalmente in tre spaziose navate mediante due ordini di colonne robustissime in stile toscano. Ampie sono le gallerie che ne dividono per altezza i due lati maggiori; alcuni ponti lanciati sulla navata di mezzo, pongono in comunicazione le ripetute gallerie.

Per farsi un’idea sulla grandezza di questo edificio, ed in pari tempo per godere di un non comune spettacolo, montar conviene al primo ponte il più vicino alla porta d’ingresso; ivi si presenta una scena delle più sorprendenti, poiché a colpo d’ occhio da colà tutta si scopre l’estensione della gran sala, e si gode l’effetto del sottoposto colonnato. Questo punto di vista venne più volte colto in disegno dagli amatori del bello e grandioso, e viaggia nel portafoglio degli intelligenti.

Qui si costruiscono le funi e le gomene per uso dei navigli; quelle massime da vascello sono composte di n°. 1908 fili ossia piccole funicelle insieme attortigliate. (2)

(1) https://www.labiennale.org/it/luoghi/arsenale

(2) GIOVANNI CASONI. Guida per l’Arsenale di Venezia. Tipografia di Giuseppe Antonelli. Venezia 1829

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.