Vigne, Orti e Roseto del Cantico del Convento dei Francescani, a San Francesco della Vigna

0
441
Vigne del Convento dei Francescani, a San Francesco della Vigna - Castello

Vigne, Orti e Roseto del Cantico del Convento dei Francescani, a San Francesco della Vigna

La chiesa di San Francesco della Vigna è situata in Campo San Francesco nel sestiere di Castello a Venezia. Si hanno notizie di un piccolo convento con annessa chiesetta fin dalla metà del Duecento, opera dei frati francescani, rimasti ad occupare quell’area semideserta quale avamposto in città. Attorno al monastero vennero creati grandi orti racchiusi tra le mura del convento, che sono tuttora esistenti. Quest’oasi verde e silenziosa è gestita dall’Ordine dei Frati Minori. Il nome stesso, San Francesco della Vigna, suggerisce il tipo di coltura predominante: la vigna, donata ai frati nel 1253 da Marco Ziani, figlio del doge Pietro. I due chiostri del convento sono circondati da un colonnato e custodiscono monumentali esemplari di cipresso (Cupressus sempervirens). Attraverso le vetrate si possono vedere i corridoi del convento. I Frati Francescani Minori coltivano ancora parte del terreno, ed hanno realizzato un orto botanico che si affaccia sulla Laguna Nord. Il maggiore dei due chiostri aveva la funzione cimiteriale e custodisce le tombe di nobili veneziani. Grandi lapidi in pietra, con iscrizioni in italiano e in latino, si possono ammirare lungo i quattro lati del giardino e vanno a realizzare un camminamento molto particolare. La leggenda racconta che in questo luogo abbia trovato rifugio l’Evangelista Marco, di ritorno da Aquileia, salutato da un angelo con queste parole: ‘Pax tibi Marce Evangelista meum’, le parole scritte nel libro raffigurato con il Leone di San Marco, simbolo della Repubblica Serenissima. (1)

Nella vigna vengono coltivate viti di Teroldego del Trentino e viti di Refosco del Friuli, da queste due uve si ottiene un vino rosso chiamato Harmonia Mundi. Il vino viene prodotto e imbottigliato presso l’Azienda Agricola Zymè a San Pietro in Cariano in Valpolicella. I proventi della vendita del vino vengono utilizzati per finanziare gli studenti che frequentano l’’Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino.

(1) https://luoghi.italianbotanicaltrips.com/orti-e-chiostri-di-san-francesco-della-vigna/

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.