L’uliveto della Chiesa della Madonna dell’Orto

0
712
L'uliveto della Chiesa della Madonna dell'Orto - Cannaregio

L’uliveto della Chiesa della Madonna dell’Orto

Nello scavarsi la terra in un orto contiguo al monastero, fu ritrovata una devota immagine di marmo rozzamente formata, rappresentante Nostra Signora col Divino Figlio fra le braccia, la quale acquistata tosto dai confratelli della devota compagnia di San Cristoforo, fu collocata nell’oratorio ad onore dello stesso santo da essi recentemente eretto.

Si tradusse dunque il venerabile simolacro nella Chiesa di San Cristoforo, ove risplendendo con grandi, ed evidenti miracoli, diede occasione che la prima denominazione si cambiasse in quella della Madonna dell’Orto, con cui poi prosegui ad essere comunemente chiamata. Vaghi di così specioso titolo i confratelli impetrarono dal Consiglio di Dieci nel giorno 5 di giugno dell’anno 1420, che per il merito di avere essi acquistata, e donata alla chiesa la prodigiosa immagine, dovesse per l’avvenire chiamarsi la loro Scuola di Santa Maria dell’Orto, titolo che per nuova permissione dello stesso consiglio accordato sette giorni dopo, fu cambiato in quello di Santa Maria Odorifera. (1)

Un recente piccolo uliveto avvolge oggi l’esterno dell’abside della Chiesa.

(1) FLAMINIO CORNER. Notizie storiche delle chiese e monasteri di Venezia, e di Torcello tratte dalle chiese veneziane e torcellane (Padova, Stamperia del Seminario, 1763).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.