Il Gondolìn da frésco

0
713
Il Gondolìn da frèsco dell'Associazione Arzanà. Foto Associazione Arzanà

Il Gondolìn da frésco

Apparteneva alla famiglia delle gondole, era una variante più piccola, più bassa e più leggera della gondola classica. Veniva chiamata “da fresco” perché come spiega il Boerio nel suo Dizionario del dialetto Veneto: Fresco, si chiama dai veneziani l’unione di molte gondole, battelli e barchette elegantemente addobbale, che concorrono nel gran canale e vanno avanti e indietro, come fanno le carrozze in corso; ed è una specie di spettacolo che si fa in onore di principi o all’occasione di qualche festa nazionale.

Un antico esemplare di gondolìn da frésco, probabilmente appartenuto alla famiglia Labia, è conservato nell’antico squèro dei Casal ai Servi, sede della collezione museale dell’Associazione Arzanà.

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.