Scuola dei mercanti sotto l’invocazione di San Nicolò

0
57
Scuola dei Mercanti - Dorsoduro

Scuola dei mercanti sotto l’invocazione di San Nicolò. Scuola secolarizzata

Nell’anno 1399 i carmelitani davano in affitto alla scuola un’area “contigua alla chiesa”, sulla quale edificheranno in muratura la loro sede, in sostituzione di quella di legno, che avrà un’altezza di piedi 24 (8,34 metri), per non togliere luce alla chiesa. Questo semplice edificio sussiste anche ai nostri giorni, addossato alla chiesa, subito dopo la porta laterale che va verso campo Santa Margaherita. (1)

Storia della Scuola

Per testimonianza dello Zanetti, possedeva una vecchia pittura, creduta opera dei primi anni del secolo XIV, nella quale era effigiato San Nicolò sedente in mezzo di vari santi, con altre rappresentazioni. (2)

(1) GASTONE VIO. Le Scuole Piccole nelle Venezia dei Dogi (2012).

(2) GIUSEPPE TASSINI. Edifici di Venezia. Distrutti o vòlti ad uso diverso da quello a cui furono in origine destinati. (Reale Tipografia Giovanni Cecchini. Venezia 1885).

Print Friendly, PDF & Email

FOTO: Alfonso Bussolin. Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.